giovedì 3 marzo 2011

Ombre e silhouette, viaggio nel mondo della figurina


Da venerdì 4 marzo la nuova mostra “Sagome inquiete” esplora il tema del doppio e dell’oscurità con 180 illustrazioni, teatri d’ombra e installazioni interattive

MODENA, qui si divertiranno tutti, non solo i bambini perché l'argomento, raccontato attraverso la "solita" scelta di centinaia di figurine provenienti da quel pozzo delle meraviglie della collezione di Giuseppe Panini ora comunale, davvero è trasversale. L'impatto in mostra è "forte", non solo per le 180 immagini, ma per una serie di strumentazioni interattive, chiamate "opere al nero", con cui l'artista Clementina Mingozzi illustra quanto si può fare lavorando in controluce.

Nessun commento:

Posta un commento