giovedì 19 giugno 2014







Al Museo Civico di Bolzano la mostra "Infanzia a colori", esposizione di 55 libri illustrati per bambini [1900-1940] della Collezione Loner, che rappresenta una delle più selezionate ed esaustive raccolte su questo tema in Europa.

La collezione di libri illustrati per l'infanzia di Arnaldo Loner raccoglie principalmente volumi di area tedesca databili tra il 1900 e il 1940. Si tratta di una selezione di 55 libri per bambini e ragazzi contraddistinti da una grafica e un supporto iconografico di assoluto valore, con mirabili illustrazioni ad opera dei migliori disegnatori di questo settore: Sibylle von Olfers, Ferdinand Andri, Carl Otto Czeschka, Oswald Wenzel, Karl Hofer, Elsa Beskow, Ernst Kreidolf, Heinrich Lefler e altri. Artisti che furono tra i protagonisti dei movimenti artistici europei, in primis le Secessioni, tra la fine dell'Ottocento e la Prima Guerra mondiale.

Il valore dei volumi non si limita alla qualità delle illustrazioni, ma presenta una parte letteraria altrettanto significativa, in cui elementi didattici e modelli educativi svelano tematiche e stereotipi della società europea di quegli anni. Generalmente poco conosciuti al di fuori dello stretto ambito del collezionismo specializzato e raramente esposti al pubblico, i volumi della collezione Loner sono anche una preziosa testimonianza dell'alto livello e della qualità tipografica raggiunti da queste edizioni.

Accompagna la mostra un elegante catalogo nel quale, e per la prima volta, ai libri per l'infanzia è dedicato un apparato iconografico di tutto rispetto che rende giustizia agli artisti-illustratori, dimostrando come questo ambito non sia affatto secondario rispetto ad altri settori della grafica del XX secolo.


Quando:
da sabato 14 giugno a domenica 2 novembre 2014

Dove:
Museo Civico di Bolzano, via Cassa di Risparmio, Bolzano

Orario:
da martedì a domenica dalle 10,00 alle 18,00

Ulteriori informazioni:


Nessun commento:

Posta un commento